Foto: fotolia

L’Europa in Tirolo

Eccellere a livello internazionale con il sostegno dell’Unione Europea.

Programmi UE

Il programma “Horizon 2020” è una colonna portante nella promozione di ricerca, tecnologia e innovazione nell’Unione Europea.

Horizon 2020 è uno strumento disegnato per imprese innovative e orientante al mercato internazionale e per istituzioni dirette alla ricerca e allo sviluppo. Esso è volto a sostegno delle fasi di sviluppo a partire dai processi d’innovazione, dalla ricerca applicata fino all’inserimento nel mercato.

La rete Enterprise Europe Network EEN aiuta inoltre le imprese e le istituzioni dirette alla ricerca e allo sviluppo a individuare partner progettuali in Europa, con i quali realizzare progetti di comunitari e ottenere quindi tecnologie innovative nonché risultati nel campo della ricerca e dello sviluppo.
 

I nostri servizi:

  • Valutazione del grado di incentivabilità del vostro progetto
  • Aiuto nella scelta del programma d’incentivazione idoneo
  • Prima intermediazione con esperti presenti nei centri formativi post diploma e università così come in altre istituzioni non universitarie in Tirolo
  • Prima intermediazione con partner economici

I nostri collaboratori responsabili per Enterprise Europe Network saranno lieti di aiutarvi!

Horizon 2020 è il più esteso programma transnazionale per ricerca e innovazione nel mondo.

Attraverso Horizon 2020, il programma quadro europeo di promozione alla ricerca, l’Unione Europea mette a disposizione circa 80 miliardi di euro per la ricerca e l’innovazione. I tipi di incentivo e finanziamento spaziano dalla ricerca applicata allo sviluppo di prodotti innovativi. Ricercatori singoli, aziende e cooperazioni fra scienza ed economia sono i destinatari principali di Horizon 2020. Si tratta di un programma d’incentivazione destinato alla ricerca e all’innovazione i cui obiettivi principali sono la promozione di ricerca scientifica d’eccellenza, la promozione di nuove aree quali sedi competitive per l’economia e la ricerca, più prodotti e servizi innovativi e un apparato regolatorio semplificato.

Horizon 2020 è più orientato all’economia rispetto ai precedenti programmi dell’UE. Per la prima volta viene incentivato lo sviluppo di prodotti innovativi. I contributi possono coprire fino al 100 % dei costi nel caso di misure di ricerca e al 70 % del totale nel caso di progetti d’innovazione. Il programma ha subito una semplificazione a livello amministrativo in modo da accelerare il processo di selezione.

Il nostro staff di consulenza è a disposizione delle aziende richiedenti per l’individuazione di partner adeguati, la pianificazione del progetto e la formulazione della richiesta.

I bandi attuali del programma europeo Horizon 2020 per la promozione di ricerca e innovazione sono pubblicati sul sito Participant Portal della Commissione Europea.

Database EC
Per l’evaluazione di progetti per la ricerca e l’innovazione l’Unione Europea si serve di esperti indipendenti. È possibile registrare i propri dati tramite il portale per i partecipanti dell’Unione Europea (Participant Portal). Sullo stesso sito sono pubblicate le informazioni in merito ai requisiti necessari per essere ammessi come esperti. La richiesta di ammissione può essere inoltrata in qualsiasi momento.

Fino a 2,5 milioni di euro a progetto per guidare le piccole e medie imprese nel ciclo d‘innovazione fino all’immissione sul mercato.

Lo strumento per le PMI sostiene le piccole e medie imprese nello sviluppo d’innovazione fino all’inserimento sul mercato tramite una sovvenzione individuale. Sono disponibili fino a 2,5 milioni di euro a progetto.

Lo strumento per le PMI è una misura dedicata a imprese in crescita che sono in grado di sviluppare un progetto di eccellenza nel campo dell’innovazione. Il suo obiettivo è sostenerle nel loro processo verso l’internazionalizzazione e l’immissione dei loro prodotti o servizi sul mercato. Il programma è aperto a tutte le PMI attive nel settore dell’alta tecnologia, della ricerca o dei servizi e che si impegnano nei temi previsti dal bando: Leadership in Enabling and Industrial Technologies e Societal Challenges.

Lo strumento per le PMI si divide in tre fasi:

Fase 1: Concetto e valutazione della fattibilità
Evaluazione della fattibilità tecnica e del potenziale commerciale dell’idea nella sua eccellenza innovativa. Il progetto deve dimostrarsi come novità saliente (prodotto, processo, servizio, tecnologia o impiego commerciale di una tecnologia già esistente).

Time-to-contract: 3 mesi
Durata del progetto: massimo 6 mesi
Output: dall’idea al concept

Fase 2: Innovazione
Vengono sovvenzionate attività attinenti alla commercializzazione, come sviluppo, dimostrazione, test, costruzione dei prototipi, piloting, design, market replication, scaling-up e miniaturizzazione.

Time-to-contract: 6 mesi
Durata del progetto: da 12 a 24 mesi
Output: dal concept all’immissione sul mercato

Fase 3: Commercializzazione
Promozione dell’introduzione della soluzione innovativa sul mercato, non tramite un finanziamento diretto dell’UE ma fornendo alle imprese accesso facilitato a investitori privati e primi clienti, coaching, networking, utilizzo di strumenti di finanziamento regionali, nazionali ed europei.

Output: ingresso sul mercato

Contributi

  • Contributo per misure innovative: 70 % delle spese dirette, 25 % forfettari per spese indirette (con possibili eccezioni)
  • Fase 1: somma forfettaria massima di 50.000 euro (per progetti con costi totali di 71.500 euro)
  • Fase 2: da 0,5 a 2,5 milioni di euro (con possibili eccezioni)
  • Fase 3: nessun finanziamento diretto ma servizi di supporto
  • Le PMI ricevono inoltre nella fase 1 e 2 altri tipi di supporto in forma di business coaching e affiancamento offerti da Enterprise Europe Network. In tal modo possono aumentare e fortificare la loro capacità in ambito d’innovazione e management e facilitare il proprio accesso a ulteriori finanziamenti, servizi e partner di cooperazione.

La richiesta di contributo dev’essere inoltrata attraverso il Participant Portal della Commissione Europea.

I nostri referenti per EEN saranno lieti di aiutarvi!

Enterprise Europe Network EEN

Scelta dei partner e trasferimento tecnologico
Standortagentur Tirol è referente per il trasferimento tecnologico all’interno della rete Enterprise Europe Network (EEN). In questa funzione supporta, affianca e promuove i progetti di cooperazione nei campi della tecnologia, della ricerca e dello sviluppo con altri 600 sportelli EEN in più di 50 paesi.

Ad oggi sono 180 le imprese, università, centri formativi post diploma e istituzioni dirette alla ricerca e allo sviluppo in Tirolo e Vorarlberg a sfruttare i servizi di EEN. L’intermediazione con partner progettuali a livello internazionale si basa su un database che raccoglie imprese e attività in ambito tecnologico.

Esso si considera come il più grande mercato virtuale per brevetti e licenze e per individuare partner di ricerca a livello internazionale.

>>per saperne di più

nach oben